Gal dei due- Il territorio
Anche se incastonato in un territorio estraneo al traffico caotico, il territorio del G.A.L. dei Due Laghi è straordinariamente vicino alle direttrici stradali tra il nord Italia e la fascia alpina.
Da Milano e dalle grandi città della Pianura Padana, le due sponde del Lago di Como si raggiungono con comode strade a scorrimento veloce passando dai capoluoghi di Como e Lecco. Sempre da Sud, l’avvicinamento può avvenire in treno (lungo la sponda lecchese) o utilizzando il capillare servizio dei battelli della Gestione Governativa Navigazione Laghi.
Da Ovest e dal Canton Ticino, convergendo su Lugano, si raggiunge il territorio del G.A.L. in pochi minuti, percorrendo la sponda del Ceresio.
Dai passi alpini dello Spluga, del Maloja e della Valtellina, il Lago di Como è, oggi come secoli fa, la porta dell’Italia ai piedi delle storiche vie alpine.
Lo scalo intercontinentale di Milano Malpensa dista poche decine di chilometri ed è collegato da servizio navetta al nostro territorio.
Qualche dato:
Da Milano città: 70 km. In auto 50 min, in treno 1 ora, in elicottero 10 min.
Da Milano Aeroporto Malpensa: 70 km. In auto 1 ora, con bus 1 ora, in elicottero10 min.
Da Lugano: 6 km. In auto 5 min, con bus 10 min, in elicottero 8min dall’aeroporto di Agno.

clicca per ingrandire la cartina